{country_name} ↓ TRANS_MENU
Scegli la tua posizione:
La mia coperturaLa mia coperturaLa mia copertura

Cosa sta succedendo adesso?

Accedere Accedi con Facebook
Nome utente o parola d'ordine errata!
1

Un'altra tegola in testa per il governo e una vittoria per i pensionati. Anche il tribunale di Milano ha accolto il ricorso di diversi pesninati che grazie ad una norma del governo Monti si sono visti negare la rivalutazione della propria pensione

Un'altra tegola in testa per il governo e una vittoria per i pensionati. Una vittoria e un primo passo verso il riconoscimento dei propri diritti per tanti pensionati che hanno deciso di rivendicare ciò che gli spetta sull'assegno. Anche il tribunale di Milano ha accolto il ricorso di diversi pesninati che grazie ad una norma del governo Monti si sono visti negare la rivalutazione della propria pensione.
Il Giornale
03/05
58 Punti

Divorzio veloce tramite procura? Si può

possono avvalersi della rappresentanza di un procuratore speciale e, in virtù della stessa, svolgere, in luogo del rappresentato, tutte le attività che questi dovrebbe porre in essere al cospetto dell’autorità amministrativa. Ad affermarlo è il Tribunale di Milano con un decreto del 19 gennaio 2016.Il caso. Intervenuta la pronuncia di separazione da parte del Tribunale, una coppia di coniugi ha attivato il procedimento amministrativo per ottenere lo scioglimento del loro matrimonio.
La Stampa
20/04
3 Punti
1

L'agente della Cia coinvolta nel caso Abu Omar ha fatto sapere quale assurda decisione aveva preso la Digos. L'imam non veniva più pedinato perché violava il codice della strada

Di casi così ce ne sono a bizzeffe e hanno portato l'agente della Digos ha maturare la decisione di non seguirlo più.Insomma, era più importante rispettare il codice della strada che acchiappare un terrorista. Il più importante è stato fatto nel Tribunale di Milano e si è concluso con la condanna di 23 funzionari Cia e alcuni agenti del Sismi.Oggi questo caso è tornato di attualità perché il Portogallo ha deciso per l'estradiazione in Italia di uno degli agenti Cia condananti, Sabrina De Sousa.
Il Giornale
14/04
12 Punti
1

La Cassazione rigetta il ricorso della presidenza della Regione siciliana, che aveva convenuto in giudizio l'editore e gli autori di un libro di testo per la scuola media inferiore, chiedendo un risarcimento danni per il "carattere diffamatorio" di alcuni

Rientrano nel "legittimo esercizio del diritto di libertà di insegnamento" i "giudizi perentoriamente negativi sulle condizioni e sulla complessiva realtà socio-economica di un'intera regione", contenuti in un libro di testo che può essere adottato da un docente per l'insegnamento, "se articolati nel rispetto della correttezza formale e con sufficiente richiamo ai contesti storici e di cronaca anche recente".
Il Giornale
07/04
6 Punti
Annuncio
Annuncio
Annuncio