{country_name} ↓ TRANS_MENU
Scegli la tua posizione:
La mia coperturaLa mia coperturaLa mia copertura

Cosa sta succedendo adesso?

Accedere Accedi con Facebook
Nome utente o parola d'ordine errata!
1

L'ira dei risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza: "Siamo i fessi della situazione e abbiamo perso tutto"

E i piccoli risparmiatori della Banca Popolare di Vicenza si prendono anche la borsata in faccia da Piazza Affari, che ha escluso l’istituto berico dalle quotazioni. Lorenzo Cracco, piccolo imprenditore del settore energetico, non ci crede ancora ora: “La Popolare di Vicenza è sempre stata la banca di famiglia, dei miei genitori, la banca della città. Mi sono fatto accreditare lì il mio primo stipendio da magazziniere. Il sentimento prevalente è la rabbia: “Mi sento un leone in gabbia.
Il Giornale
03/05
34 Punti
1

Stop allo sbarco in Piazza Affari: troppo poche le azioni collocate. Sulle spalle del fondo Atlante resta il 99,3% della Popolare veneta

«Non ci sono i presupposti per garantire il regolare funzionamento del mercato».Con questo epitaffio ieri Borsa Italiana ha messo una pietra sopra alla quotazione della Popolare di Vicenza. Per tutta la giornata, maglia nera è stato il Banco Popolare, che ha concluso a -7,3%, seguito da Bpm (-6%), Mps (-5,5%), Carige (-5,3%), Ubi (-4,9%) e Unicredit (-3,6%). Colpa del mancato raggiungimento della soglia minima di flottante necessaria per l'ammissione agli scambi, pari al 25 per cento.
Il Giornale
03/05
29 Punti
1

Money Il premier è salvo, ma il virus si può diffondere

E infine è un vero salvataggio per gli attuali correntisti della Vicenza. Atlante per il momento ha salvato Vicenza, Unicredit che aveva osato un po' troppo, il governo, la reputazione del sistema bancario e i correntisti. Come era facilmente prevedibile l'aumento di capitale della Popolare di Vicenza si è rivelato un flop. Si tratta quindi di un megapasticcio.La Pop Vicenza e i suoi 120mila soci non sono l'Etruria e un aumento di capitale deserto avrebbe comportato l'immediato fallimento della banca.
Il Giornale
03/05
26 Punti

Money Vicenza, salta la quotazione e in Borsa crollano le altre banche

Gli investitori istituzionali avevano prenotato il 5,07% del totale, ma di questi il 4,97% era stato prenotato da Mediobanca, quota che secondo Borsa non avrebbe potuto comunque essere considerata parte del flottante. Salta la quotazione della Popolare di Vicenza, con il fondo Atlante che prenderà tutto l’aumento da 1,5 miliardi. «Il mercato aspetta delle informazioni precise» dopodiché la reazione «sarà positiva», ha detto l’ad di Unicredit.
La Stampa
03/05
18 Punti

Money Piazza Affari chiude a -0,97%. Crollo del Banco Popolare (-7,3%)

L'indice Ftse Mib segna un -0,97% a quota 18.420 punti, mentre l'Ftse Italia All Share cede lo 0,86% a 20.102 punti. In ribasso anche l'Ftse Star, che lascia sul terreno lo 0,27% a quota 24.436 punti. Fra i titoli del listino milanese, fra i segni piu' Luxottica che guadagna 3,7 punti, seguito da Moncler, Fca, Exor e Banca Mediolanum. Fra i segni meno, invece, fra i maggiori ribassi Banco Popolare che cede 7,3 punti, ma in terreno negativo anche Bpm, Banca Mps, Saipem e Ubi Banca.
Affaritaliani
02/05
17 Punti
1

Money Con le azioni della Popolare Vicenza rimaste fuori dal listino ora toccherà allo stesso Fondo Atlante rilevare tutte le azioni collocate, arrivando quindi a una quota del 99,33% dell?istituto, mentre lo 0,67% appartiene ai vecchi azionisti

Il Fondo Atlante deteneva così il 91,72% del capitale, gli azionisti preesistenti il 2,86%, il pubblico indistinto lo 0,36%, lo 0,10% da 9 investitori istituzionali. Con le azioni della Popolare Vicenza rimaste fuori dal listino ora toccherà allo stesso Fondo Atlante rilevare tutte le azioni collocate, arrivando quindi a una quota del 99,33% dell’istituto, mentre lo 0,67% appartiene ai vecchi azionisti. Semaforo rosso da Borsa italiana alla quotazione della Banca Popolare di Vicenza.
Il Giornale
02/05
23 Punti

Avete investito soldi in queste banche? Rischiate: la lista completa

Altri 771 milioni sono in pancia alla Cassa di risparmio di Asti e 500 milioni alla Cassa di risparmio di Bolzano. Nella lista delle banche con crediti deteriorati superiore al 20% del totale (che è la media italiana) ci sono ad eesempio la Cassa rurare e Artigiana di Camerano (37,9%), la Cassa rurale di Pinzolo (26,3%), la Cassa rurale di Mori (26,2%) o la Banca di Pistoia (27,7%). Ebbene in Italia di titoli autovalutati dagli amministratori ce ne sono in circolazione per 16 miliardi di euro.
Libero Quotidiano
01/05
26 Punti
1

Money Il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli: "In futuro bisognerà evitare altre risoluzioni bancarie. Questa esperienza è stata negativa: ci hanno rimesso le banche"

Il Giornale
01/05
25 Punti

Money Piazzetta Cuccia prenota il 5% dell'aumento, ma gli istituzionali sono al lumicino. Il nodo Borsa

Massimo RestelliMediobanca corre in soccorso di Popolare di Vicenza con un «chip di sistema» da 70 milioni. Se Vicenza non avrà invece accesso al listino, le richieste di sottoscrizione pervenute in fase d'offerta decadranno, aed Atlante non andrà più il 92% dell'aumento ma l'intero ammontare. La spesa stimata è di 1,3 miliardi, 10 centesimi per ogni titolo di Vicenza (il minimo di una forchetta che arrivava a 3 euro). Questo significherebbe ridurre le risorse del fondo da 4,2 a 2,7 miliardi.
Il Giornale
01/05
18 Punti
1

Money L'aumento resta al palo, ma il fondo apre un paracadute da 1,3 miliardi e si prende il 90%

» esordisce il dottor Frankenstein - «Potrebbe essere peggio» - risponde ottimisticamente Igor - «Potrebbe piovere. Atlante, che secondo il presidente ha il pieno supporto della Bce, dedicherà fino al 30% della propria dotazione all'acquisto di crediti non performing. Con questa scena del film si è chiusa ieri mattina al Four Seasons di Milano la prima presentazione ufficiale alla comunità finanziaria del fondo Atlante da parte del presidente Alessandro Penati.
Il Giornale
30/04
20 Punti

Money Pop Vicenza, Generali e quell'astensione sull'azione di responsabilità 'obtorto collo'

Pop Vicenza, Generali e quell'astensione sull'azione di responsabilità 'obtorto collo'di VITTORIA PULEDDAContrari all'azione di responsabilià. All'azione di responsabilità ci penserà, se crede, il prossimo consiglio di amministrazione della Vicenza. Ebbene, nel caso della scorsa assemblea della Popolare di Vicenza all'ordine del giorno non c'era l'azione di responsabilità verso i vecchi ammministratori (la disastrata gestione Zonin-Sorato &Co).
La Repubblica
28/04
10 Punti

Money In filiale raccolti per ora solo 2 milioni di euro

Al pubblico indistinto sono riservate azioni per 375 milioni di euro, di cui 300 milioni agli attuali azionisti. Ammontano, infatti, a meno di 2 milioni di euro le prenotazioni di azioni raccolte dalla rete di sportelli dell'istituto berico. Il collocamento, oltre che nella rete della Popolare di Vicenza, viene fatto anche attraverso gli sportelli di Unicredit e on-line con Fineco Bank.
Il Giornale
27/04
17 Punti

Money L'agenzia di rating: «La partecipazione al fondo Atlante peserà sul capitale». Unicredit sotto tiro in Piazza Affari

Camilla ContiIl fondo Atlante ha sicuramente alleviato il peso dell'aumento di capitale della Popolare di Vicenza dalle spalle di Unicredit. Almeno così la pensano gli analisti dell'agenzia di rating Moody's, secondo cui la partecipazione ad Atlante è negativa per il merito di credito degli istituti che vi aderiscono. Questo da una parte ridurrà l'esposizione della banca ad Atlante, ma ne ridurrà il buffer di capitale rispetto alle altre che vi partecipano.
Il Giornale
26/04
19 Punti

Money Gli aumenti delle ex popolari sono alla portata di tutti. Ma con molti rischi. Ecco come orientarsi

Sborsare 10 cent per azione, significa infattio pagare Vicenza 0,38 volte il patrimonio netto tangibile, più di quanto la Borsa valuti per esempio Banco Popolare (0,35 volte), Carige (0,26) o Mps (0,21). In sostanza le banche esorcizzerebbero lo spettro delle sofferenze (80 miliardi il netto). Come fanno i fondi di investimento (cui è riservato il 75% dell'Ipo) che difficilmente sottoscriveranno l'aumento se non sarà al minimo.
Il Giornale
25/04
16 Punti
Annuncio
Annuncio
Annuncio