{country_name} ↓ TRANS_MENU
Scegli la tua posizione:
La mia coperturaLa mia coperturaLa mia copertura

Cosa sta succedendo adesso?

Accedere Accedi con Facebook
Nome utente o parola d'ordine errata!
1

Sport Il Cholismo trionfa sul Tiki Taka: sarà l?Atletico Madrid di Simeone a giocarsi la finale di Champions League allo stadio Meazza il prossimo 28 maggio. Ora i colchoneros aspettano di conoscere il nome dell?avversaria: domani sera allo stadio Bernabeu si g

Secondo tempo più equilibrato con il Bayern a fare la partita e con l’Atletico a resistere. L’Atletico vorrà trovare i cugini del Real Madrid per vendicare la finale di Champions League persa nel 2014 per mano dei Blancos. Nei cinque di recupero non succede più niente: game over all'Allianz Arena, in finale ci va l'Atletico di Simeone. Il Cholismo trionfa sul Tiki Taka: sarà l’Atletico Madrid di Simeone a giocarsi la finale di Champions League allo stadio Meazza il prossimo 28 maggio.
Il Giornale
03/05
37 Punti
1

Sport La risposta del portiere del Genoa a un tifoso

Queste la frase incriminata scritta dal portiere del Genoa Mattia Perin su Instagram, poi cancellata. Perin, originario di Latina che fu fondata dal fascismo col nome di Littoria, ha risposto così ad un tifoso del Frosinone che lo aveva offeso. "A Vallecorsa cambiò la storia, tuo nonno parla arabo? il mio fondò Littoria". “Tutto questo, - ha concluso il portiere - ovviamente, non costituisce un alibi perché so di aver sbagliato sotto ogni aspetto e me ne assumo la responsabilità.
Il Giornale
03/05
34 Punti

Sport Milan in allerta: Antonelli a rischio per la finale di Coppa Italia

Tra infortuni e giocatori sulla via dell’addio il Milan non sembra trovare un attimo di pace. Sembra, infatti che Carlos Bacca e Jack Bonaventura potrebbero lasciare Milanello durante il mercato estivo. Difficilmente il rossonero riuscirà a tornare in campo per la finale di Roma, che per i milanisti potrebbe valere l’accesso in Europa League. Il portiere dovrebbe restare in rossonero, ma davanti ad un’offerta irrinunciabile non è scontato che i vertici del club dicano no.
La Stampa
03/05
14 Punti
1

Sport "Non venderemo i nostri top player" assicura il vice presidente del Leicester, Aiyawatt Srivaddhanaprabha, riferendosi in particolare al richiestissimo trio formato da Jamie Vardy, Riyad Mahrez e N?Golo Kantè

"Compriamo i giocatori con sei mesi di anticipo - spiega la propriatà del Leicester - e anche quest’anno abbiamo già contattato alcuni giocatori che ci interessano". Molti sono convinti che la favola del Leicester finirà in un lampo, così come è nata. La proprietà thailandese del Leicester, dopo la sorprendente vittoria in Premier League, assicura che le star della squadra non saranno cedute. Tuttavia anche i costi di gestione della squadra dovrebbero lievitare notevolmente.
Il Giornale
03/05
29 Punti
1

Sport Il perito al processo: "È stato portato in campo il defibrillatore, che non è stato utilizzato nè sul terreno di gioco e nè sull?autoambulanza, nonostante sul mezzo ce ne fossero due perfettamente funzionanti"

Sul mancato utilizzo del defibrillatore, si è espressa anche D’Amati: "Un soggetto giovane come Morosini, con un circolo arterioso molto valido, specie con riferimento al circuito cerebrale, può riprendersi immediatamente con il defibrillatore".
Il Giornale
03/05
28 Punti
1

Finanza Sport Le previsioni sul risultato delle elezioni amministrative alle porte si mettono al brutto per Pd e governo? E Renzi parla di referendum

E lui parla di referendum, con una spruzzatina di unioni civili («le approveremo entro il 12 maggio») e di volontariato («presto la nuova legge»). Come se non fosse bastata la sbornia di retorica delle celebrazioni del Primo Maggio, ieri Renzi ha rincarato la dose lanciando la campagna per il sì al referendum confermativo della riforma costituzionale che si terrà a ottobre. Le previsioni sul risultato delle elezioni amministrative alle porte si mettono al brutto per Pd e governo.
Il Giornale
03/05
20 Punti

Sport Dalle t-shirt agli striscioni, Ranieri mania a Leicester

Nella notte della festa, a Leicester, c’è una cosa più comune del blu, il colore della squadra, ed è la faccia di Claudio Ranieri. Uniti dal colore blu del Leicester City, una delle cose di cui andare orgogliosi, appunto. Difatti, appena s’è scatenata la festa, nel centro pedonale o fuori, davanti al King Power Stadium, il tempio di casa, la maggioranza erano ragazzi immigrati, o immigrati di seconda generazione.
La Stampa
03/05
18 Punti

Sport Miracolo Ranieri: “Dedica a tutti, provateci e credeteci”

Figurarsi stavolta: partito per salvarsi, ha vinto la Premier.  LEGGI ANCHE: “Trionfo Leicester. Pausa: «Io sono lo stesso dell’esonero in Grecia, forse qualcuno lì aveva dimenticato la mia carriera».  LEGGI ANCHE: “Adesso è tutto vero”, Ranieri e l’impresa costruita per una vita (Nerozzi)  «RESTO AL LEICESTER» E ora, che fare. Dev’essere per questo che Claudio Ranieri pensa alla vita, più che allo sport: «Dedico questa vittoria a tutti e dico: provateci.
La Stampa
03/05
18 Punti

Sport Dietro la favola Leicester i miliardari alternativi

E gli Srivaddhanaprabha adesso sono pronti a foraggiare anche il secondo team di famiglia.  INFOGRAFICA La squadra low cost, che vale meno della metà di un top player   . Ora che è arrivato il lieto fine, si fa festa anche in Thailandia, patria dei proprietari del Leicester. Lì hanno messo sotto contratto Facundo Pieres, il Messi della specialità, argentino e costoso come quello originale.  Con il Leicester pensavano di prendersi del tempo.
La Stampa
03/05
16 Punti
1

Sport Gonzalo Higuain è una macchina da guerra in questa stagione. Il bomber argentino ha messo a segno 32 reti in 33 giornate ed ha messo nel mirino Gunnar Nordahl, che nel 1949-50 realizzò la bellezza di 35 gol in 37 presenze in campionato

Le reti in campionato sono 67 in 102 gettoni, 3 reti in Coppa Italia in 11 presenze, 10 reti in Europa League in 23 presenze, 5 reti in Champions League in sole 7 presenze ed infine due reti in una sola presenza in finale di Supercoppa Italiana. Gonzalo Higuain è una macchina da guerra in questa stagione. Higuain ha fame di vittorie e l’obiettivo nella prossima stagione sarà uno soltanto: vincere quel Tricolore che manca dalla stagione 1989-90.
Il Giornale
03/05
15 Punti
1

Sport "È troppo vecchio per cambiare mentalità", diceva Mou quando Ranieri aveva 56 anni. Ora è stato smentito

Era il biennio 2007-2008 e Ranieri guidava la Juventus con cui chiuse la stagione al terzo posto dietro l’Inter di Mancini e la Roma di Spalletti. La stagione 2008-09 termina con il secondo posto per la Juventus e la conquista del quarto Scudetto consecutivo per l’Inter.È in quel periodo che arriva il giudizio tranchant di Mourinho.
Il Giornale
03/05
26 Punti

Sport Fassino: “Il nuovo Filadelfia rafforzerà il legame con il Grande Torino”

Era una squadra amata in tutto il mondo e da cui ogni cittadino italiano si sentiva rappresentato: un legame indissolubile tra i tifosi e il Grande Torino che verrà ancor più rinforzato con il nuovo Filadelfia». . Il cantiere per la ricostruzione della casa granata procede e oggi è stato visitato anche dal sindaco Piero Fassino. Domani è il 67° anniversario della tragedia di Superga e tutti i pensieri dei tifosi granata sono rivolti agli Invincibili.
La Stampa
03/05
3 Punti

Sport Come il Leicester ha conquistato il mondo con il “Thaidream”

Nella Spagna rapita dal duopolio Real contro Barça resiste l’alternativa Atletico Madrid, rafforzata dall’anomalia Leicester. Il Leicester prima non si notava neppure sulle mappe del Regno Unito, è diventato brand mondiale. Non ci è voluto molto per rianimare la scintilla, il Leicester è condivisione, è il più facile punto di incontro di tifoserie agli antipodi. La prova che chiunque può arrivare in cima e la molla è scattata in automatico.
La Stampa
03/05
9 Punti
1

Sport Roger Federer alza bandiera bianca: il fuoriclasse svizzero non prenderà parte al Master 1000 in programma a Madrid. Dubbi sulla sua presenza a Roma, sicura la partecipazione al Roland Garros

Roger Federer alza bandiera bianca: il fuoriclasse svizzero non prenderà parte al Master 1000 in programma questa settimana a Madrid. Federer, al momento, non è in dubbio per Roma: “Se starò bene sarò a Roma, ma prima dovrà valutare le mie condizioni fisiche. Federer ha vinto 17 titoli del Grande Slam: 7 Wimbledon, 5 US Open, 4 Australian Open e, come detto, una sola affermazione al Roland Garros.
Il Giornale
03/05
6 Punti
Annuncio
Annuncio
Annuncio